Cultura

Parlare in italiano – Un corretto uso della lingua

Se in passato l’incapacità di parlare ed esprimersi in modo corretto in italiano era dovuta a un maggiore analfabetismo diffuso, al prevalente utilizzo del dialetto e all’abbandono scolastico precoce; oggi, in un tempo in cui tutti vanno a scuola e hanno innumerevoli mezzi per stimolare le proprie capacità linguistiche, paradossalmente, il corretto utilizzo della lingua è ignorato…
Continua la lettura
Cultura

Il giorno dopo il Giorno della Memoria

Anche quest’anno si è conclusa la triste liturgia della Memoria. Le istituzioni hanno immancabilmente reso omaggio, la politica ha espresso solidarietà e partecipazione, i sopravvissuti, sballottati tra un impegno e l’altro, hanno testimoniato. Nelle scuole i ragazzi…
Cultura

Questa non è Memoria

memoria s. f. [dal lat.memoria, der. dimemor-ŏris«memore»]. In generale, la capacità, comune a molti organismi, di conservare traccia più o meno completa e duratura degli stimoli esterni sperimentati e delle relative risposte. In partic., con riferimento all’uomo, il termine indica sia la capacità di ritenere traccia di informazioni e di rievocarle quando lo…
Continua la lettura
Cultura

Mondi Fantastici – La bussola d'oro

I libri fantasy sono solo sciocche favole per bambini. Con tutte quelle streghe, i maghi, con i draghi e gli incantesimi… che assurdità! Certo, possono andar bene finché uno è piccolo, ma dopo una certa età è il caso di metterli da parte e iniziare a leggere i…
CulturaPersonale

Dietro le quinte della Cenerentola

Dopo il successo della messa in scena della Cenerentola di Rossini rivisitata in chiave ironica, al teatro Tivoli di Bologna, riportiamo la lettera conclusiva firmata da Luca Malservigi, regista e fondatore della compagnia teatrale I Melodrammatici. Carta straccia, fogliame, pagine di copione sfilacciate, pezzettini di stoffa sparsi qua e là, sedie e ciarpame vario abbandonati. Pareva…
Continua la lettura
CulturaEventi

Il ritorno della Cenerentola

Avete mai immaginato una moderna trasposizione della storia di Cenerentola, ridotta in forma di commedia? Il 2 dicembre al Teatro Tivoli è stata messa in scena questa inedita versione teatrale de La Cenerentola, in un nuovo adattamento dell’omonima opera di Gioacchino…
CulturaScienza e tecnologia

Un vuoto abita il mio animo

Qual è il significato di essere umani? Quando diciamo a qualcuno “sei umano” trasmettiamo una serie di idee ben più profonda di quel che pensiamo, lì sul momento. Vogliamo dire “sei imperfetto, è normale che sbagli”, oppure “le emozioni che stai provando sono comprensibili”, vogliamo dire “tu capisci come si sentono gli altri, perché sei come loro”. Perché sei come me.
Continua la lettura