Cultura

La verità e altre bugie dell'era digitale

“Voleva trovare la verità, e la cercava con un’ansia appena paragonabile al terribile timore di trovarla, sospinta da un vento incontrollabile più imperioso della sua alterigia congenita, più imperioso persino della sua dignità: un supplizio affascinante.” Gabriel García Márquez, L’amore ai tempi del colera L’uomo si distingue dagli altri esseri viventi per la…
Continua la lettura
Cultura

L'ultima lezione di Hannah Arendt

«Le azioni erano mostruose ma chi le fece era pressoché normale, né demoniaco, né mostruoso»Hannah Arendt, “La banalità del male” Ancora un’altra volta Sono passati solo quattro giorni dall’annuale Giornata della Memoria, in cui…
Cultura

Alle radici dei totalitarismi

Sulla soglia di questo breve testo, prima di addentrarci, è d’uopo una precisazione. La materia viva dell’articolo, la sua linfa, traggono la propria forza e sostanza da un “gigante” della letteratura, a tutt’oggi il più importante, direi imbattuto studio…
CulturaPolitica

Democrazia e populismo

Ventisette anni fa Francis Fukuyama descrisse l’era che stava iniziando allora e in cui viviamo oggi come “la fine della storia”. La Guerra Fredda era finita, e il mondo occidentale, composto da stati democratici, era emerso come dominatore incontrastato della geopolitica mondiale. La democrazia liberale, per la prima volta da quando i principi base sviluppati dagli illuministi vennero…
Continua la lettura
Cultura

E venne il giorno

Il processo per la Liberazione iniziò verso la fine del 1944, quando i vertici nazisti, dopo che da parte dell’Armata Rossa era stata messa a punto l’offensiva per entrare nel cuore della Germania, si resero conto che era necessario procedere con lo smantellamento…
Cultura

Con gli occhi di una bambina

Non si riuscirà mai a trovare le parole giuste per descrivere un grande, se non il più grande sterminio mai avvenuto nella storia dell’umanità. Il dolore e la profonda tristezza avranno accompagnato i protagonisti dell’agghiacciante scenario situato nella Germania del…
Cultura

Dentro un campo di concentramento

Voiche vivete sicurinelle vostre tiepide case,voi che trovate tornando a serail cibo caldo e visi amici:considerate se questo è un uomoche lavora nel fangoche non conosce paceche lotta per mezzo paneche muore per un sì o per un no.Considerate se questa è una donna,senza capelli e senza nomesenza più forza di ricordarevuoti gli occhi e freddo il grembocome una rana…
Continua la lettura
Cultura

Le macchine del Reich

Se l’uomo avesse il potere di innalzarsi al di sopra degli eventi e osservare lo scorrere del tempo e della Storia come una linea retta di cause e conseguenze infinite e infinitamente divisibili, l’eternità avrebbe lo stesso peso di un secondo. Sei anni si…
Cultura

Rasputin – la leggenda, la realtà

Grigorij Efimovič Rasputin è stata una figura assai emblematica per quanto riguarda lo scenario socio-politico e culturale della Russia pre-rivoluzionaria, nel periodo in cui la dinastia dei Romanov era ormai prossima alla fine. Una fine causata anche in parte dal protagonista di questa storia: infatti Rasputin giocò un ruolo estremamente importante nel processo che portò all’impopolarità…
Continua la lettura