Cultura

Alle radici dei totalitarismi

Sulla soglia di questo breve testo, prima di addentrarci, è d’uopo una precisazione. La materia viva dell’articolo, la sua linfa, traggono la propria forza e sostanza da un “gigante” della letteratura, a tutt’oggi il più importante, direi imbattuto studio politologico sul totalitarismo. Ve ne caldeggio una lettura più attenta e approfondita della mia: ricordare significa anche…
Continua a leggere
CulturaPolitica

Democrazia e populismo

Ventisette anni fa Francis Fukuyama descrisse l’era che stava iniziando allora e in cui viviamo oggi come “la fine della storia”. La Guerra Fredda era finita, e il mondo occidentale, composto da stati democratici, era emerso come dominatore incontrastato della…
Cultura

E venne il giorno

Il processo per la Liberazione iniziò verso la fine del 1944, quando i vertici nazisti, dopo che da parte dell’Armata Rossa era stata messa a punto l’offensiva per entrare nel cuore della Germania, si resero conto che era necessario procedere con lo smantellamento…
Cultura

Con gli occhi di una bambina

Non si riuscirà mai a trovare le parole giuste per descrivere un grande, se non il più grande sterminio mai avvenuto nella storia dell’umanità. Il dolore e la profonda tristezza avranno accompagnato i protagonisti dell’agghiacciante scenario situato nella Germania del secolo scorso sino alla fine dei loro giorni; anche se poche persone sulla faccia della terra hanno idea di che cosa abbiano…
Continua a leggere
Cultura

Dentro un campo di concentramento

Voiche vivete sicurinelle vostre tiepide case,voi che trovate tornando a serail cibo caldo e visi amici:considerate se questo è un uomoche lavora nel fangoche non conosce paceche lotta per mezzo paneche muore per un sì o per un no.Considerate se questa è una…
Cultura

Le macchine del Reich

Se l’uomo avesse il potere di innalzarsi al di sopra degli eventi e osservare lo scorrere del tempo e della Storia come una linea retta di cause e conseguenze infinite e infinitamente divisibili, l’eternità avrebbe lo stesso peso di un secondo. Sei anni si…
Cultura

Ammazzare il tempo – Montale, Leopardi e il vuoto dell'infinito

Ci sono problemi e problemi. Alcuni sono limitati al particolare, legati sempre a una determinata circostanza, a una certa persona o a un dato evento, e hanno una portata talvolta più grande, talvolta più ridotta, ma comunque in entrambi i casi circoscritta. Altri assumono un carattere più universale, rimangono gli stessi in qualsiasi epoca, condizione o ambiente, erano così ieri e saranno…
Continua a leggere
Cultura

Rasputin – la leggenda, la realtà

Grigorij Efimovič Rasputin è stata una figura assai emblematica per quanto riguarda lo scenario socio-politico e culturale della Russia pre-rivoluzionaria, nel periodo in cui la dinastia dei Romanov era ormai prossima alla fine. Una fine causata anche in parte dal…
CronacaCultura

La strage di Piazza Fontana

Il 12 dicembre 1969, alle 16:37, nel cuore di Milano esplose una bomba nascosta all’interno del tetto a cupoladella Banca Nazionale dell’Agricoltura di Piazza Fontana.Ci furono 17 morti e 81 feriti.Lo stesso giorno a Roma saltarono in ariadue…
Cultura

In altre parole

Vi propongo un esperimento. Frugate nelle vostre tasche e tirate fuori lo smartphone; accendete il lock screen e digitate la password, mi raccomando, stando ben attenti che nessuno vi veda. Ecco, magari coprite un po’ con le mani, così, ché quel signore sulla destra non mi convince, vi guarda come se fosse uno stalker. Dalla home aprite l’ultimo social che avete downloadato, compiacetevi del…
Continua a leggere