Cultura

Breve guida al consumo sostenibile – Dieci anni sostenibili

Abbiamo dieci anni per invertire la rotta e dare alle future generazioni un pianeta migliore. Per farlo, ecco cinque passi per rendere il nostro consumo quotidiano più sostenibile. Gli anni ’20 del secolo scorso hanno rappresentato l’apice del benessere e della ricchezza, con oro, sfarzo, fiumi di champagne e musica Charleston. Gli esperti hanno già soprannominato il secondo decennio…
Continua a leggere
Cultura

Lucrezio e Dante – Gli opposti si attraggono?

Lucrezio e Dante. Come si può pensare di mettere a confronto due poeti, ma soprattutto due uomini, tanto diversi, tanto lontani, tanto discordanti? Pro Deo an contra deos? Lucrezio e Dante. Il primo, l’evangelista di Epicuro, strenuo sostenitore del più…
Cultura

Palma e sangue freddo

Sono numerose le donne che hanno cambiato il panorama culturale italiano del Novecento: basti pensare a personalità come Elsa Morante, Natalia Ginzburg, Sibilla Aleramo, Irene Brin e Alda Merini. Una figura, però, è passata alla storia quasi in sordina: si tratta di Palma…
Cultura

Adriano Olivetti – Un capitalista differente

Il 27 febbraio di 60 anni fa moriva Adriano Olivetti. Nato ad Ivrea nel 1901, dopo la laurea in ingegneria chimica al Politecnico di Torino entrò nell’azienda paterna, divenendone direttore nel 1932. Sotto la sua gestione, la Olivetti divenne la prima azienda al mondo nel settore dei prodotti per ufficio, lanciando la prima macchina da scrivere portatile e, dopo la sua morte, il primo PC.
Continua a leggere
Cultura

Parlare in italiano – Gli errori più frequenti

L’italiano è una lingua complessa, ricca di regole e forse per questo così bella e affascinante. Molte di queste, tuttavia, si dimenticano, altre non vengono mai insegnate e la moda della lingua un po’ settentrionale non ha fatto altro che torturare, non…
Cultura

Parlare in italiano – Come si pronuncia?

Nel secondo articolo di Parlare in italiano approfondiamo il tema della pronuncia della nostra lingua. Influssi derivanti da regionalismi e tendenze legate al sentito dire portano i parlanti a distorcere la pronuncia di molte parole adottando quella che arbitrariamente sembra più corretta oppure ancora lasciandosi trascinare da cadenze fin troppo marcate senza averne la minima…
Continua a leggere
Cultura

Parlare in italiano – Un corretto uso della lingua

Se in passato l’incapacità di parlare ed esprimersi in modo corretto in italiano era dovuta a un maggiore analfabetismo diffuso, al prevalente utilizzo del dialetto e all’abbandono scolastico precoce; oggi, in un tempo in cui tutti vanno a scuola e hanno…
Cultura

Il giorno dopo il Giorno della Memoria

Anche quest’anno si è conclusa la triste liturgia della Memoria. Le istituzioni hanno immancabilmente reso omaggio, la politica ha espresso solidarietà e partecipazione, i sopravvissuti, sballottati tra un impegno e l’altro, hanno testimoniato. Nelle scuole i ragazzi hanno visto con i loro occhi, ascoltato con le loro orecchie; qualcuno ha anche organizzato una mostra fotografica, una…
Continua a leggere