Cronaca

Come è lunga la notte

Negli ultimi anni il mondo è cambiato troppo in fretta. Così tanto che certe volte, a guardarlo dalla medesima angolazione, non ci sembra neanche lo stesso. È un mondo un po’ strano, disegnato da una mano irregolare, popolato da tante, troppe persone, che spesso non sono neanche in grado di parlare tra di loro, figurarsi andare d’accordo. Un mondo perso alla velocità della luce, disperso…
Continua la lettura
Cronaca

Si impara in fretta a chiudere gli occhi

Cosa succede quando si decide deliberatamente di chiudere gli occhi davanti all’evidenza? Piacerebbe a tutti poter dire che, nel 2019, rimanga solo il ricordo di un odio razziale, per quanto doloroso possa essere. Piacerebbe a tutti poter affermare di aver messo la…
Cronaca

Lino Banfi all'UNESCO

Lino Banfi entrerà a far parte della commissione UNESCO italiana. “…Credo che le commissioni fino adesso si siano fatte con persone che sono plurilaureate in questo, in quell’altro, conoscono bene la geografia, conoscono bene i posti, i siti, tutte cose…
Cronaca

Abbiamo solo perso la via

Non ci siete riusciti Prima di iniziare ad analizzare le origini dell’antisemitismo, mi sento in dovere di dire la mia su una questione stupida, una questione a cui è stata data fin troppa luce, ma una questione che, nonostante quello che cerchiamo di imporci e tutte le canzonette che possiamo raccontarci sull’essere pacifici proprio per non essere confusi con chi fa uso di violenza…
Continua la lettura
Cronaca

Cesare Battisti – 37 anni di latitanza

Il 14 gennaio Cesare Battisti è stato consegnato allo stato italiano da quello Brasiliano sotto accusa di terrorismo ed omicidio, ma chi è esattamente Cesare Battisti? Battisti è stato un personaggio di rilievo nella sinistra extraparlamentare durante gli anni di…
Cronaca

Odissea nel mare nero dell'Europa

Il 22 dicembre 2018 due navi ONG salvano 49 naufraghi nel Mediterraneo centrale. Si tratta della Sea Watch 3 e della Sea Eye, che caricano a bordo rispettivamente 32 e 17 migranti tra uomini, donne e bambini provenienti da tutta l’Africa, reduci dagli orrori delle prigioni…
Cronaca

Il dramma del low-cost

In ogni città, dal paesino di provincia alla metropoli, si può trovare almeno un negozio d’abbigliamento di un marchio cosiddetto low-cost o fast fashion. È impossibile non vederlo, dato che questi posti sono tendenzialmente molto grandi, con insegne altrettanto colossali ad annunciare la loro presenza. All’interno è venduto soprattutto vestiario, ma anche accessori, bigiotteria…
Continua la lettura
Cronaca

Katowice – In gioco il clima del nostro pianeta

Alcuni giorni fa, numerose delegazioni statali provenienti da paesi di ogni parte del mondo, insieme ad alcuni rappresentanti delle Nazioni Unite, si sono incontrate a Katowice, in Polonia, per dibattere su alcuni dei temi caldi relativi all’impatto ambientale delle…
CronacaCultura

La strage di Piazza Fontana

Il 12 dicembre 1969, alle 16:37, nel cuore di Milano esplose una bomba nascosta all’interno del tetto a cupoladella Banca Nazionale dell’Agricoltura di Piazza Fontana.Ci furono 17 morti e 81 feriti.Lo stesso giorno a Roma saltarono in ariadue…
Cronaca

Medicina – I problemi, le soluzioni

Coca-Cola o Sprite? Carne o pesce? Mare o montagna? Domande quasi rituali, che tutti qualche volta avremo scambiato con un conoscente o un amico. Dal lavoro alla cucina, dallo sport alla scuola, sono tante le antinomie su cui si basano i nostri gusti, le nostre preferenze. Queste bipartizioni servono per carpire le informazioni essenziali di qualunque cosa: formano come un personale blocchetto…
Continua la lettura