Cronaca

23 Maggio 1992 – La morte di un giudice, la nascita di un ideale

Sono passati 28 anni da quel 23 maggio del 1992. Eppure, non ne basterebbero cento per placare lo stato d’animo che da quel giorno, dal momento in cui il giudice Falcone scomparve, si accese come una candela durante un blackout durato tanti, troppi anni. E poi nulla fu più lo stesso. “Falcone deve morire” Dopo Rocco Chinnici, Giovanni Falcone era stato il primo a mettere…
Continua a leggere