Opinione

Saviano e la cocaina legale – Un'overdose di follia

“[la cocaina] andrebbe legalizzata, solo così si bloccherebbero i pozzi di petrolio delle organizzazioni criminali. La legalizzazione trasformerebbe l’economia mondiale: il narcotraffico di cocaina attraversa il mondo legale, gli dà forza, liquidità, rendere la sostanza legale cambierebbe le cose. (…) [la cocaina è] l’unica materia comparabile al petrolio, la facilità con…
Continua a leggere
Cronaca

Il nuovo test di Medicina

Nonostante a novembre dell’anno scorso fosse circolata l’ipotesi – clamorosa – di un imminente superamento del numero chiuso a Medicina, il ministro Marco Bussetti (Istruzione, Università e Ricerca), unitamente al ministro Giulia Grillo (Sanità), che pure…
Storia

Le fake news nella storia – Il dispaccio di Ems

Le parole sono terribili armi a doppio taglio. Sono capaci di toccare in profondità l’animo dell’uomo, portando alla gioia, all’estasi e alla commozione; ma, proprio in virtù di questa potenza, una sola sillaba è capace di precipitare nel panico, di suscitare…
Cultura

Serotonina – La luce in fondo al tunnel

Molti critici, leggendo “Serotonina”, il nuovo romanzo di Michel Houellebecq, hanno voluto interpretare la storia come una profezia degli attuali disordini politici che il movimento dei Gilet Gialli sta provocando in Francia. Io non sono affatto d’accordo. “Serotonina” è, innanzitutto, la storia di un uomo in cerca della felicità, inseguita senza consapevolezza e perduta senza…
Continua a leggere
OpinioneStoria

Analisi di una menzogna

A quasi due mesi dal ciclo di articoli che Giovani Reporter ha dedicato alla Giornata della Memoria, anch’io, mio malgrado, scrivo della pagina più nera del Novecento: l’Olocausto. Dico “mio malgrado” non certo perché credo che il tema sia già stato sviscerato a fondo, ché anzi forse non si finirà più di parlarne; ma proprio perché c’è sempre stato qualcuno che, lottando…
Continua a leggere
Opinione

Medicina – I problemi, le soluzioni

Coca-Cola o Sprite? Carne o pesce? Mare o montagna? Domande quasi rituali, che tutti qualche volta avremo scambiato con un conoscente o un amico. Dal lavoro alla cucina, dallo sport alla scuola, sono tante le antinomie su cui si basano i nostri gusti, le nostre preferenze.
Cronaca

Esercito Italiano – Censura per il video del 4 novembre

Di certo il 4 novembre 2018 passerà alla storia: non, come si penserebbe, per il centenario dell’armistizio che sancì la vittoria italiana contro l’Impero Austro-Ungarico, bensì per le polemiche. Infatti, anche se le immagini della prima guerra mondiale sono ormai uno sbiadito ricordo, negli ultimi giorni un video è divenuto terreno di una battaglia politica attualissima tra…
Continua a leggere