IntervisteVideo

Diego Gandolfo, dal premio Morrione ai “Signori delle città”


In occasione dell’edizione 2022 della rassegna di eventi Politicamente Scorretto, organizzata dal comune di Casalecchio di Reno, il 18 novembre Davide Lamandini ha avuto l’occasione di intervistare Diego Gandolfo, giornalista freelance e co-autore dei “Signori” (Round Robin, 2022).


Diego Gandolfo ha vinto nel 2015 il premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo, con l’inchiesta Fondi rubati all’agricoltura (realizzata in collaborazione con Alessandro Di Nunzio); sempre con Alessandro Di Nunzio ha pubblicato I Signori (Ponte alle Grazie, 2020; Round Robin, 2022). Ha collaborato con Repubblica, il Manifesto, Report e con la casa editrice Chiarelettere.

Davide Lamandini

(regia di Jacopo Caruso Albertazzi, con la collaborazione di Giorgio Ruffino e Nicole Rupini; in copertina Pranjall Kumar da Unsplash)


Questa intervista fa parte dell’edizione 2022 di Politicamente Scorretto.


Sull'autore

Classe 2000. Mi piacciono le storie, qualsiasi sia il mezzo che le fa circolare o la persona che le racconta. Credo nella letteratura, nel tempo che passa e nelle torte al cioccolato per le giornate più tristi. Aspetto con impazienza domani e, nel frattempo, leggo, scrivo e traduco qualche lingua morta persa in un passato lontanissimo.
Ti potrebbero interessare
CulturaInterviste

Il teatro come assedio – Intervista a Michelangelo Ricci

IntervisteVideo

L’intelligenza artificiale nelle scuole e la politica fra i giovani, con Dejan Tic

CulturaInterviste

Cos’è Leila Bologna? – Intervista ad Antonio Beraldi

IntervisteVideo

Serse Soverini parla di politica, imprese e opportunità per i giovani in Italia