Cultura

Come scoprire il proprio livello di energia

Energia creatività

È logico aspettarsi che le persone esprimano differenze anche nelle modalità con cui desiderano applicarsi nel processo creativo. Come si può scoprire il proprio livello di energia?


Se si accetta il fatto che i leader debbano essere capaci di gestire la creatività, allora diventa importante per loro capire come si coinvolgono in questo percorso.

Quando i leader riconoscono queste tendenze in se stessi e negli altri, avranno un vantaggio per portare la propria efficacia ad un livello superiore. Per esempio queste tendenze si evidenziano durante le riunioni: qualcuno può concentrarsi nell’analisi dei dati, qualcun altro formula soltanto nuove idee, un altro sviluppa soluzioni, e un altro ancora è pronto ad attuarle.

Ci sono quattro diverse preferenze di processo per comprendere il livello di energia che si possiede. Queste preferenze si definiscono: Chiarificatore, Ideatore, Sviluppatore ed Implementatore.

Certe persone dimostrano una notevole inclinazione verso queste preferenze, altre invece possiedono un mix di preferenze di picco, significa per esempio che un individuo è in grado di fruire e ricavare un grande vantaggio dalle preferenze sia di Ideatore, che di Implementatore.

Avere una netta preferenza in un’area non è né un bene né un male; ognuna di queste ha i suoi caratteristici vantaggi ed i suoi possibili svantaggi. L’importante è capire quali siano le proprie preferenze. Questo dato mette in luce i propri aspetti positivi, i punti di forza, e scopre anche le lacune. Può essere di aiuto per capire le cause dei nostri successi o insuccessi passati, ed ha il fine di usufruire di queste informazioni per comprendere più in dettaglio il proprio approccio personale alla creatività, e quindi migliorare l’efficacia.

Lorenzo Bezzi

(In copertina Anh Duy da Unsplash)


In collaborazione con:


Supplemento online all’Avanti!

REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI MILANO N 181 DEL 2/09/209 ( EX REG. N 617 DEL 26/11 1994)

Direttore responsabile: STEFANO CARLUCCIO

Editore: CENTRO INTERNAZIONALE DI BRERA e GIOVANIREPORTER.ORG


Ti potrebbero interessare
Cultura

“Lo sputo” di Marzia Sabella – Serafina Battaglia contro la mafia

CulturaInterviste

“Nella tana del coniglio” dei DCA – Intervista a Francesca Fialdini

CinemaCultura

Il caso “Barbie” agli Oscar – Cosa c’è oltre le mancate candidature

Cultura

Cosa resta dell’editoria italiana? – La parola alla classifica dei libri più venduti del 2023