IntervisteVideo

“Sa dirmi dove si trova la stazione?” – Intervista a Paolo Conticini

Paolo Conticini

Paolo Conticini, attore e showman, apprezzatissimo dal pubblico italiano: è noto per aver preso parte a film di successo come Vacanze di Natale ’95 e 2000, o The Clan, o a fiction come Un medico in famiglia, Lo zio d’America e soprattutto Provaci ancora Prof!.


Certe volte la vita è strana, non si sa mai cosa possa riservarci, chi avrebbe mai immaginato che da una banalissima richiesta d’informazione come mi scusi, sa dirmi dove si trova la stazione?”, potesse avere inizio una carriera brillante, un percorso artistico ricco di successi.

Questo è quello che è successo a Paolo Conticini, attore e showman molto apprezzato dal pubblico, noto per aver recitato in numerose pellicole del cinema italiano, spesso insieme a quello che reputa il suo maestro, oltre che grande amico, Christian De Sica; e per aver interpretato il ruolo del commissario Berardi, nella fortunatissima fiction di Rai Uno Provaci ancora Prof! (2005-2008; 2013-2017). Quest’ultima, in particolare, andò in onda per ben sette stagioni, e ebbe come protagonisti Paolo e Veronica Pivetti, altra bravissima attrice, a cui è molto legato.

Abbiamo avuto il piacere di intervistarlo e di farci raccontare in che modo si prepara quotidianamente ad affrontare il suo mestiere di attore, specialmente in un momento complicato come quello che stiamo vivendo.

Vi lasciamo alla nostra video intervista e vi auguriamo una buona visione!

Intervista a cura di Lorenzo Bezzi, regia di Alessandro Leo, montaggio di Vittorio Costigliola

(In copertina Paolo Conticini)


Per approfondire, l’intervista di Giovani Reporter a Enrico Vanzina:

Nel cuore del cinema italiano – Intervista a Enrico Vanzina


Ti potrebbero interessare
Interviste

In viaggio con letygoeson.it – 10 domande a Letizia

IntervisteVideo

Petuniah, Elsa o Rosso Malpedro?

CronacaInterviste

Intervista a Marco Omizzolo – Dove c'è schiavitù non c'è democrazia

IntervisteMusica

Intervista a Willie Peyote – Politicamente Scorretto 2021