CinemaEditoriali

AperiCinema – La nuova rubrica di Alessandro Leo

AperiCinema 1

Quante volte vi è capitato di trovarvi di fronte al PC o alla televisione e non sapere quale film o quale serie TV guardare? Da oggi non avrete più questo problema perché ci sarà Giovani Reporter a darvi un consiglio.

Non dovrete fare altro che mettervi comodi, versarvi un bicchiere della vostra bevanda preferita, prendere qualcosa da mangiare e dare un’occhiata all’ultimo articolo della rubrica settimanale di cinema firmata da Alessandro Leo.

Motore, cin cin, azione.

Benvenuti ad “AperiCinema”

Vi vedo.

Vi vedo al sabato sera con addosso un pigiama inguardabile, coperta e tisana calda (un must a prescindere che sia il 28 dicembre o il 25 giugno), con quelle dita sul mouse o sul telecomando mentre scorrete tutti i titoli possibili e immaginabili presenti sulle piattaforme streaming.

“Eh ma quello l’ho già visto”; “Ah ma la locandina di questo non mi ispira”; “Sì, di questo me ne hanno parlato bene ma non so”… e via di questo passo, ogni volta una scusa diversa.

Potrei andare avanti per ore ma sforerei il numero dei caratteri facendo arrabbiare i ragazzi della redazione.

Non vi preoccupate, da oggi il vostro amichevole Alessandro di sitoweb vi consiglierà un film o una serie TV alla settimana parlandone negli articoli di questa nuova rubrica (ovviamente tutto “no spoiler”).

Piacere, Leo, Alessandro Leo

Mi chiamo Alessandro Leo e ho visto per la prima volta la luce in un caldissimo giorno d’estate del 1999.

Crescendo, all’inizio ero convinto che sarei diventato il nuovo Francesco Totti, ma l’emozione provata subito dopo una recita teatrale di quinta elementare ha cambiato per sempre tutti i miei progetti.

All’età di diciassette anni ho lavorato come attore con il Maestro Pupi Avati nel film Il fulgore di Dony, un’esperienza che ricorderò per sempre e che mi ha fatto interessare anche al mondo “dietro la macchina da presa”. Poco tempo dopo ho scritto e girato il mio primo cortometraggioIndescrivibile -, che ha riscosso un notevole successo nel pubblico e nei festival del cinema italiani e internazionali.

Di recente ho aperto la mia casa di produzione cinematografica e sono diventato membro della Giuria del prestigioso Under The Stars International Film Festival. Da un anno a questa parte sono anche responsabile del settore audiovisivo di Giovani Reporter, una grande famiglia composta da ragazzi provenienti da tutta l’Italia.

Un Vodka Martini agitato, non mescolato

Amo parlare di cinema.

Amo parlarne con i miei colleghi del settore andando ad analizzare i dettagli, le particolarità e i tecnicismi.

Amo parlarne con mia nonna mentre mi prepara l’ennesimo pranzo ipercalorico.

Ma più di tutti, amo parlarne con i miei amici davanti ad un buon aperitivo.

Ed è quello che faremo: un grande aperitivo virtuale mentre vi consiglio l’ultimo film o l’ultima serie TV che ho visto, come amici seduti al tavolo di un bar. Parleremo di come sono nate queste produzioni; faremo qualche accenno alla trama e al cast; fino ad arrivare ad un mio commento tecnico; oltre ovviamente ai motivi per i quali vi consiglio di guardarle.

Io sto già scrivendo, voi preparate l’aperitivo e mettetevi comodi: stiamo per iniziare.

Motore, cin cin, azione.

Alessandro Leo

Ti potrebbero interessare
CinemaVideo

Diretta con Elettra 01x01 – 25 novembre 2021 (con Davide Lamandini)

Editoriali

Dalla parte della tartaruga – Editoriale novembre 2021

Cinema

Universo Dune – Il libro, i film

CinemaCultura

Sex Education 3 – L'educazione sessuale di cui abbiamo (ancora) bisogno