IntervisteVideo

Pane, mafia e pandemia – Intervista a Federico Lacche

Federico Lacche

Diamo vita insieme a una battaglia culturale per ricordare a tutti che “combattere la mafia” non è un verbo da coniugare al passato, non un fenomeno morto insieme ai giudici Falcone e Borsellino nel lontano 1992, ma è ancora fra noi. Possiamo fermarla solo parlandone senza timore e affrontandola insieme, senza chinare il capo. Perché in fondo la mafia È solo un fatto umano.


Benvenuti al secondo appuntamento di È solo un fatto umano, il nuovo format di interviste di Giovani Reporter che, oltre a celebrare le vittime della mafia, dà voce a chi la combatte tutti i giorni in prima linea.

Federico Lacche

L’ospite di questa settimana è Federico Lacche, direttore responsabile di Libera Radio – Voci contro le Mafie, nata nel 2007 come testata giornalistica online edita dalla Cooperativa Open Group. Ad oggi in Italia, è la prima web radio d’informazione sulla legalità e contro le mafie, rivolgendosi soprattutto alle nuove generazioni. Va in onda il giovedì alle ore 14:00 e il sabato alle ore 11:30 sulle frequenze di Radio Città del Capo di Bologna (Popolare Network) o in streaming su loro sito.

Insieme a Federico non abbiamo solo parlato delle attività e dei laboratori che svolge quotidianamente la sua radio, ci siamo anche concentrati sul momento storico che stiamo vivendo. Su come la criminalità organizzata abbia reagito alla pandemia, su come abbia affrontato l’emergenza Covid-19 e in che modo stia cercando di trarne benefici. Infine, si è provato a indicare la strada per mettere fine una volta per tutte a questo virus che, al contrario del Coronavirus, non è passeggero e continua a generare dolore e sofferenza nel nostro paese. 

Detto questo, non vi vogliamo anticipare tutta l’intervista. Vi auguriamo una buona visione.

Un’intervista a cura di Lorenzo Bezzi, regia di Alessandro Leo


Per approfondire, l’editoriale che presenta il format È solo un fatto umano.


In collaborazione con:


Supplemento online all’Avanti!

REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI MILANO N 181 DEL 2/09/209 ( EX REG. N 617 DEL 26/11 1994)

Direttore responsabile: STEFANO CARLUCCIO

Editore: CENTRO INTERNAZIONALE DI BRERA e GIOVANIREPORTER.ORG


Ti potrebbero interessare
CulturaInterviste

Rivendicare la propria fragilità, secondo Donatella Di Pietrantonio

Interviste

Nutrire il corpo, la mente, il futuro – Intervista a Valentina Dallari

CulturaInterviste

Riccardo La Barbera ci racconta la sua mostra “Duality”

IntervistePolitica

“In noi non c’è che futuro” – Intervista a Daniele Vacchi